Modalità di Gioco

 

 

In cosa consiste il gioco ?

Questo è uno sport che si pratica in gruppi più o meno grandi e prevede sia giochi di squadra che individuali. Pensato come valida alternativa a svaghi e passatempi abituali, per tutti quelli che hanno voglia di provare nuove esperienze e divertimenti, dove è possibile socializzare e confrontarsi con gli altri, sia a livello amatoriale che agonistico. 

Lo scopo del gioco è quello di portare la propria squadra alla vittoria, secondo diverse modalità di gioco, usando astuzia, abilità strategica, e precisione nel colpire l’avversario anche da distanze notevoli, con il solo interesse di fare avanzare la propria squadra verso la conquista degli obiettivi che il gioco prevede. 
Tali obiettivi possono essere la difesa o la conquista di una base, di una posizione o di un qualsiasi obiettivo comune, per il quale tutti i giocatori si impegnano.

 

Giochiamo a Paintball  ?

Qui di seguito proporremo diversi tipi di gioco che siete liberi di consultare per poi scegliere quello che piu vi piace.

Team Deatmatch

Le due squadre in campo si affrontano partendo entrambe dalla propria base,con l’obiettivo di eliminare completamente la squadra avversaria. Ogni qualvolta un giocatore viene colpito e macchiato da una paintball è da ritenersi eliminato, e costretto ad uscire dal campo di gioco fino all’inizio della partita successiva. La partita è da ritenersi conclusa quando una delle due squadre viene completamente eliminata.

Gioco della bandiera (Conquista la base avversaria)

Le due squadre in campo si affrontano partendo entrambe dalla propria base,con l’obiettivo di raggiungere la base avversaria ed alzare la bandira posta dietra la loro ultima linea difensiva.
Vince la squadra che riesce per prima a far sventolare la bandiera avversaria...(prima..o dopo aver eliminato tutti gli avversari)

Gioco della bandiera (Con bandiera al centro del campo)

Le due squadre in campo si affrontano partendo entrambe dalla propria base,con l’obiettivo di catturare una bandiera posta nel centro del campo e ricondurla al punto di partenza. La particolarità di questa tipologia di gioco è che un giocatore, una volta colpito ed eliminato, ha la facoltà di proseguire il gioco solo dopo però aver raggiunto e toccato la propria base. Se un componente delle due squadre viene colpito nel momento in cui sta riconducendo la bandiera alla base è tenuto a rilasciarla in terra esattamente nel punto in cui è stato colpito per poi tornare alla base, toccarla e tornare in gioco.
La bandiera può essere passata di mano in mano tra compagni di squadra, ma non può essere lanciata.

 


Scorta il VIP

Le due squadre in campo si affrontano partendo da due punti prestabiliti del campo che verranno indicati dallo staff. Una delle due squadre ospiterà tra i propri componenti il cosiddetto “vip”, che si distinguerà dagli altri per una maglia colorata diversamente. L’obiettivo della squadra che ospita il vip è riuscire a scortare il soggetto vivo da un punto A ad un punto B del campo di gioco. Nel qual caso il vip venga colpito ed eliminato la partita è da ritenersi conclusa; viene da sé che l’obiettivo della squadra avversaria al vip è quello di eliminare almeno il vip prima che questo riesca a raggiungere il punto di destinazione.

Dominio
In questo tipo di gioco, vi verrà dato un tempo fisso di 10 o 15m a partita, ed entro tale tempo, le due squadre dovranno alzare il maggior numero di bandiere relativo al proprio colore di squadra (BLU o ROSSO).
Al termine del tempo prestabilito, l'arbitro porrà fine alla partita con un fischio, e decreterà la vittoria della squadra BLU o ROSSA, in base al numero di bandiere che sono state alzate per i rispettivi colori.
I giocatori colpiti durante tale tempo, non lasceranno il campo, ma dovranno recarsi alla zono franca prestabilita, per poi riprendere la partita dal proprio lato di partenza.
La difficoltà sta nel fatto di "issare" il maggior numero di bandiere del proprio colore, ma anche di mantenere su le proprie bandiere, impedendo agli avversari di abbassarle per poi alzare il proprio colore.. 

Difesa/conquista della base 

Le due squadre in campo si affrontano partendo da due punti prestabiliti  del campo che verranno indicati dallo staff (in genere, chi attacca parte da una base a scelta, e chi difende partirà dal centro della mappa), con la particolarità che una delle due squadre (che sarà, se possibile, in superiorità numerica) attacca, mentre l’altra (di conseguenza in inferiorità numerica) sarà costretta a difendere il centro del campo. L’obiettivo della squadra che attacca è quello di condurre almeno un componente della sua squadra vivo all’interno del centro. La squadra in difesa può stabilirsi sia dentro che fuori dal centro della mappa, arroccandosi o difendendolo da fuori. Ogni qualvolta un giocatore qualsiasi verrà colpito e macchiato è da ritenersi eliminato, e la partita si riterrà terminata nell’eventualità che un componente della squadra attaccante riesca ad entrare nella base della squadra avversaria, o in alternativa la squadra attaccante sia completamente eliminata.

E per finire.... 

 

La Caccia al Coniglio !!!

Modalità perfetta per compleanni, addii al celibato/nubilato, feste di Laurea o semplicemente per divertirsi fra amici. Si tratta in sostanza di un uno contro tutti, in cui il “fortunato” prescelto deve riuscire ad eliminare tutti gli avversari in un tempo prestabilito vestito in modo divertente e ben visibile (lo standard è il vestito da coniglio, ma a richiesta, e con anticipo si può richiedere anche un vestito diverso...). Il festeggiato è immune ai colpi quindi non soggetto ad eliminizione mentre tutti gli altri una volta macchiati sono eliminati.

  • White Facebook Icon
  • White YouTube Icon
  • White Instagram Icon